Degustazione birre: oggi come allora

Bierverkostung anno dazumal

“Se la gente continua a bere birra, significa che noi come mastri birrai abbiamo fatto bene il nostro lavoro.” Già negli anni ‘50 la Hofbräuhaus Traunstein dava grande importanza a una regolare degustazione professionale dei vari tipi di birra. Anche oggi i nostri mastri birrai assaggiano ogni giorno la nostra birra dai serbatoi di stoccaggio e le varietà appena imbottigliate – a campione, s’intende! Molto è cambiato negli anni, i processi si sono modernizzati e adattati. Per noi all’Hofbräuhaus di Traunstein il giudizio, la descrizione e la valutazione delle birre con l’aiuto dei sensi (“analisi sensoriale”) riveste ancora oggi un ruolo essenziale ed è uno strumento importante per garantire una qualità costante.

Esperienza multisensoriale 

L’analisi avviene in base alle seguenti caratteristiche: già versando una birra si possono trarre le prime conclusioni sulla qualità. Una schiuma compatta e duratura è indicazione tipica di birra di ottima qualità. Una volta versata nel bicchiere, il suo colore fornisce indizi sulla correttezza del processo di produzione. La nostra Pils, ad esempio, convince per il colore chiaro e limpido, tipico di questa varietà. Per ottenere questo colore, i nostri birrai devono assicurarsi che durante la produzione la birra non entri in contatto con l’ossigeno e che venga trattata con delicatezza, grande cura e sensibilità in ogni fase del processo. Per la birra Weiss, invece, i nostri assaggiatori prestano attenzione alla torbidità uniforme e al colore dorato: caratteristiche di qualità tipiche di questa birra. La ricerca della limpidezza o torbidità dipende quindi dal tipo di birra.


IMG_5269

Olfatto e gusto

Per testare l’odore della birra, la schiuma deve essere già un po’ disciolta. Le nostre diverse varietà di birra sono caratterizzate da vari aromi che ricordano il malto o il caramello e spaziano fino agli aromi fruttati e speziati. Le fasi della percezione del gusto sono tre:

il primo sorso, ovvero la prima sensazione gustativa, è contraddistinta dalla corposità più o meno pronunciata. Ciò dipende innanzitutto dal tenore di mosto primitivo della birra. L’effervescenza definisce la sensazione di freschezza di una birra. Da un lato dipende dal grado di acidità (valore pH) della birra, dall’altro dal suo contenuto di CO2. La persistenza, ovvero l’ultima sensazione gustativa, è determinata prevalentemente dall’amaro del luppolo. Mentre ad esempio la nostra birra Weiss scura presenta una nota aromatica tostata di caffè e cioccolato, la Weiss chiara rivela una nota fruttata con leggero aroma di banana.

Le migliori materie prime bavaresi, l’acqua della nostra sorgente, il lievito di nostra produzione, così come la sensibilità e la passione per la produzione artigianale determinano il sapore unico delle nostre birre!